Open Mosque

Ci sono premi che valgono perché a vincerli siamo un po’ tutti. Anche chi non sapeva nemmeno di essere in gara. Premi che raccontano come sia possibile fare comunità al di là delle differenze; che parlano lingue diverse, ma sedute allo stesso tavolo.
Il progetto Open Mosque ha vinto il Premio Europeo CLARINET nella categoria “eventi pubblici”, premio nato per valorizzare iniziative di successo per mettere in luce il contributo della migrazione nelle nostre società.
Open Mosque vive grazie alla collaborazione tra Comune di Torino e i Centri di religione e cultura islamica della città. E le oltre 10.000 persone che hanno partecipato alla giornata delle Moschee Aperte rappresentano la miglior risposta di successo della giornata.
Noi c’eravamo. E proviamo a raccontarvela così, come l’abbiamo vista e sentita.
Il 2 giugno scorso, Torino, a Porta Palazzo e quartiere Aurora, era una lunga tavola apparecchiata. Erano donne che posavano piatti e bicchieri velate e a capo scoperto. Erano moschee aperte che si lasciavano scoprire nei cortili, scarpe lasciate sulla soglia, tappeti rossi e imam che invitavano ad entrare. Erano voci che si rincorrevano in lingue diverse, rumori di festa, ricordi, storie di viaggi che si sono conclusi a Torino.
Era pace. Quella che sa di buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto