Il Balön è di tutti

“Il Balön è di tutti!” ci ricorda lo slogan disegnato sulle bandiere che sventolano nel piccolo presidio a Borgo Dora. Gente di qui, e non solo. Che prova a riportare l’attenzione su una decisione che continua a non convincere nessuno e che ha trasformato profondamente l’anima del quartiere. In via Carcano, il Mercato del libero scambio è raggiungibile con una navetta gratuita della GTT, in servizio dalle 7 alle 13. Ma non è la stessa cosa. Essere comunità è anche una questione geografica, significa accorciare le distanze, imparare a mediarle. Non è facile, ci vuole tempo, ma poi i risultati arrivano.
A Borgo Dora c’è una gran voglia di lavorare per costruire una comunità senza muri e trovare nuove soluzioni che tutelino i diritti di tutti. Un bell’esercizio di futuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto